VMC: VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA

Mai come in questi giorni si è parlato tanto di ventilazione meccanica negli ambienti chiusi.
PERCHÈ È IMPORTANTE
Garantisce il corretto ricambio d’aria negli ambienti chiusi, controlla il quantitativo di inquinanti e della qualità dell’aria, filtra l’aria proveniente dall’esterno, aumenta il comfort e l’efficienza dell’edificio.
Nei luoghi di lavoro: preserva la salute dei lavoratori riducendo l’incidenza di malattie ed influenze e aumenta la concentrazione durante la giornata grazie alla qualità dell’aria sempre costante.
Nelle abitazioni private: filtrazione dell’aria da pollini o da inquinanti esterni, aumento comfort ed efficienza energetica e riduzione sensibile delle polveri in ambiente.
L’ISTITUTO SUPERIORE SANITÀ  consiglia per gli ambienti chiusi di:
  • garantire il ricambio dell’aria
  • usare acqua e sapone e/o alcol etilico 75% o ipoclorito di sodio con guanti e Dpi
IMPIANTI DI VENTILAZIONE 
  • pulire regolarmente le prese e le griglie dell’aria dei condizionatori con panno umido e acqua e sapone oppure alcool etilico 75%;
  • gli impianti di VMC devono essere tenuti accesi tenendo sotto controllo i parametri;
  • pulire regolarmente i filtri e controllarne la tipologia, valutando se necessario la sostituzione con un filtro più efficiente.

Si rimanda al sito: http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *